Parco Valentino Motor Show - Torino

  Quinta edizione del Salone dell'auto all'aperto a Torino, dal 19 al 23 giugno 2019

Il salone dell'auto all'aperto di Torino. Esposizione delle auto di tutte le case automobilistiche: Abarth, Alfa Romeo, Aston Martin, Audi, Bentley, BMW, Bugatti, Chevrolet, Citroën, Dacia, Dallara, DR, Fiat, Fioravanti, Ford, GFG Style, Giannini, Honda, Hyundai, Italdesign, Jaguar, Jannarelly, Jeep, KIA, Lamborghini, Lancia, Land Rover, Lexus, Mazda, McLaren, Mercedes-Benz, Militem, Mitsubishi, Mole Automobiles, Nissan, Opel, Pagani, Peugeot, Automobili Pininfarina, Porsche, Quadro Vehicles, Renault, SsangYong, SEAT, Škoda, Smart, SPICE-X, Studiotorino, Suzuki, Tesla, Toyota, Volkswagen, XEV e Yamaha.

Vi propongo le fotografie di Lorenzo Piacco di Biella, scattate durante la sua visita.

Ettore Bugatti e Tazio Nuvolari , miti dell'automobilismo - Documenti d'epoca appese in una vecchia officina  meccaninca di Moncalieri (Torino). 

Tazio Giorgio Nuvolari (Castel d'Ario, 16 novembre 1892 - Mantova, 11 agosto 1953) è sicuramente il più grande pilota di auto da corsa e moto da corsa di tutti i tempi. Era innanzitutto un uomo che credeva nel suo lavoro, nello sport e nelle corse, per le quali ha dato tutto se stesso. Al volante di moltissime auto, dall'Ansaldo, alla Chiribiri, alla Bugatti, alla Bianchi, alla Maserati e perfino alla MG e alla Auto Union, ma soprattutto al volante della Alfa Romeo, si è fatto ammirare per la sua tecnica di guida innovativa. Nuvolari fu il primo a lasciare derapare la vettura in curva per riallinearla sterzando le ruote all'inverso (sbandata controllata): una tecnica di guida tutt'ora utilizzata nelle gare rally. La storia ci ha fatto conoscere altri piloti molto bravi che sono stati protagonisti nelle gare automobilistiche. Per citarne qualcuno parliamo di René Arnoux e Gilles Villeneuve, protagonisti di un duello storico il primo luglio del 1979 a Digione, Niki Lauda, Alberto Ascari, Lorenzo Bandini e tantissimi altri, che nel modo di affrontare le corse ci hanno fatto ricordare il grande Tazio. Nuvolari diede umanità e spettacolarità alle corse automobilistiche, considerandone i rischi e accettandoli con consapevolezza e non con incoscienza. E il grande Tazio Nuvolari continua a correre per tutti coloro che amano gli sport automobilistici e motociclistici, sempre presente nelle piste perché c'è sempre qualcosa da imparare da questo grande pilota e uomo.

Fotogallery Parco Valentino Motor Show  - Edizione giugno 2019

Sempre autore degli scatti e' il caro amico Lorenzo, che ha incontrato Mike Brewer allo stand Motor Trend. A caccia di affari in Italia?  

I trenini elettrici e i plastici ferroviari di Capotrenogiò - modellismo ferroviario